Politica

๐—–๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—บ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฒ๐˜‚๐—ฟ๐—ผ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐˜€๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฒ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑ๐—ฒ ๐—ฒ ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—ฝ๐—ถ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜๐˜‚๐˜๐˜๐—ถ ๐—ถ ๐Ÿฎ๐Ÿฑ๐Ÿณ ๐—–๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—ถ ๐—ฝ๐˜‚๐—ด๐—น๐—ถ๐—ฒ๐˜€๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—น๐—ฎ ๐—ฝ๐—ถ๐˜‚ฬ€ ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ฒ ๐—ผ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐˜‚๐˜๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ฐ๐˜‚๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฏ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ๐˜‡๐˜‡๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—ป๐—ผ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—ถ๐˜๐—ฎฬ€ ๐—ป๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ฒ

Insieme al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che ha giustamente parlato stamattina dellโ€™esperienza diretta โ€“ di sindaco, lui, e di amministratore comunale, nel mio caso โ€“ abbiamo deciso di chiamare โ€œStrada per Stradaโ€ il programma regionale straordinario di manutenzione e messa in sicurezza delle strade comunali, per dare il senso di unโ€™azione capillare e popolare che, da Accadia, in provincia di Foggia, a Zollino, in provincia di Lecce, da Bari che รจ la cittร  piรน popolosa a Celle di San Vito che รจ il paese con meno abitanti, consentirร  a tutti i pugliesi di beneficiare dei 100 milioni di euro stanziati dal bilancio autonomo regionale per vedere rifatte strade, marciapiedi e piazze.

Dato che ce lo possiamo permettere, avendo un bilancio regionale virtuoso, mobilitiamo un investimento sulla qualitร  della vita che si tradurrร  in cantieri e, quindi, in lavoro, per il prossimo anno e mezzo.

Cominciamo dalle cittร , dai luoghi dove tutti noi, ogni giorno, abbiamo esperienza di cosa significa una buca che danneggia i cerchioni della nostra auto o un marciapiede rotto che provoca la caduta di unโ€™anziana signora, per non parlare delle conseguenze piรน gravi di incidenti causati dallโ€™insicurezza del manto stradale.

Abbiamo previsto procedure semplificate, burocrazia zero e piena trasparenza anche attraverso una piattaforma pubblica on line con cui tutti i cittadini potranno seguire lโ€™andamento di questo grande cantiere che attraverserร  tutta la Puglia.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: