Sport

Playoff in Eccellenza: Tisci riceve il Manfredonia per esaminare il punto di vista della società dauna

Nei giorni scorsi il Presidente del Comitato Regionale Puglia LND, Vito Tisci, ha accolto negli uffici di Bari il patron del Manfredonia Calcio 1932, Gianni Rotice.

Si trattava di un appuntamento tanto auspicato e allo stesso tempo fortemente voluto dalla società dauna. L’incontro aveva come obiettivo principale quello di rappresentare alla Federcalcio regionale le preoccupazioni della società sportiva per l’impatto motivazionale, sportivo ed anche economico dell’abolizione dei playoff dal Campionato Regionale di Eccellenza della stagione sportiva 2021/2022, associato alla richiesta di deroga temporanea per poter tornare a giocare sul campo dello Stadio Miramare in attesa di finalizzazione delle procedure tecnico-burocratiche relative alla progettualità per il riammodernamento e rifunzionalizzazione del campo sportivo.

“La disponibilità del Presidente Tisci – ha commentato Rotice – è un segno di grande attenzione e vicinanza verso la nostra realtà sportiva. Lui stesso ha evidenziato la valenza sociale del calcio, valore imprescindibile e sempre al centro delle nostre azioni. Insieme al suo staff tecnico, il Presidente ha espresso la necessità di fare quanto prima visita presso la nostra struttura con l’obiettivo di verificare personalmente lo stato del manto erboso nonché le caratteristiche di sicurezza e permettere alla nostra squadra di poter tornare a giocare al Miramare. È un tema molto delicato: c’è la volontà della Puglia di sostenere lo sport e provare a superare insieme le difficoltà che in questo periodo siamo costretti a vivere”.

Il Presidente del Comitato Regionale ha condiviso le preoccupazioni riportate in una nota precedente dalla società Manfredonia Calcio 1932, anche in ordine all’abolizione dei playoff, ma chiaramente ha sottolineato di dover rispettare le regole vigenti che non consentono la disputa dei playoff. “Ringrazio Vito Tisci – ha ripreso il Presidente Rotice – per il suo dichiarato impegno a verificare la possibilità di introdurre delle modifiche regolamentari affinché i dilettanti pugliesi siano maggiormente motivati a svolgere un’attività di valore che punta in questo specifico settore sulla meritocrazia. Il Presidente Tisci si è impegnato con la Lega Nazionale Dilettanti anche per l’apertura di un proficuo confronto con tutte le altre società del girone A e B del Campionato Regionale di Eccellenza per esaminare le problematiche emerse in occasione dell’incontro svoltosi a Bari”.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: