Politica

Rosa Menga (M5S): “Dal governo sostegni concreti ed immediati”

Come promesso domenica da Giuseppe Conte, il decreto Indennizzi assicura un bonifico automatico in 10 giorni direttamente sul conto corrente a chi già ha ricevuto il fondo perduto assicurato durante la prima ondata, in base alla perdita di fatturato, mentre tutti gli altri possono fare domanda all’Agenzia delle Entrate.

Abbiamo individuato 4 coefficienti:

➡️indennizzo della stessa somma ricevuta (100%) durante il primo lockdown alle attività che con la chiusura alle 18 possono continuare a lavorare e hanno perdite contenute (bar, pasticcerie, gelaterie)

➡️indennizzo del 150% per chi ha subito un danno importante come i ristoranti che non possono più essere aperti a cena;

➡️indennizzo del 200% per i più danneggiati, ovvero le attività costrette a chiudere come le palestre, le piscine, i cinema;

➡️indennizzo del 400% per le attività che erano state chiuse già da metà agosto (discoteche, sale da ballo)

A tutto ciò si aggiunge

⭐un credito d’imposta al 60% sugli affitti commerciali, dal mese di ottobre fino a fine anno, anche cedibile al locatore

⭐la cancellazione della seconda rata Imu

⭐la sospensione dei contributi per le imprese nel mese di novembre

⭐le indennità da 1.000 euro per i lavoratori dello spettacolo, degli stabilimenti termali e dello sport

⭐una nuova mensilità di reddito di emergenza

⭐risorse per il turismo e il blocco dei licenziamenti fino a fine gennaio con la garanzia di ulteriori settimane di cassa integrazione

⭐Nel ristoro a fondo perduto saranno coinvolti anche taxi e ncc, data la prevista riduzione del traffico cittadino.

Si tratta di sostegni concreti e immediati per alleviare il peso di limitazioni inevitabili per scongiurare il dramma vissuto solo pochi mesi fa. Purtroppo la curva dei contagi, ma soprattutto quella delle terapie intensive, continua a salire pericolosamente. Dobbiamo, ancora una volta, restare uniti nell’emergenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: