Sport

Calcio, il Foggia non va oltre il pari con il Francavilla, finisce 1-1 allo Zaccheria

Ancora un pari interno per il Foggia, che nel dodicesimo turno del girone C del campionato di Serie C, non và oltre l’uno a uno contro la Virtus Francavilla, nel giorno in cui lo Zaccheria compie 95 anni. Il Foggia scende in campo per dimenticare la sconfitta di Teramo, in avanti Curcio e D’Andrea supportati da Salvi, Rocca e Garofalo, esterni Di Jenno e Kalombo, dietro Del Prete sostituisce Anelli, mentre Gavazzi e Germinio completano la linea difensiva davanti a Fumagalli. Ospiti per la seconda volta nella propria storia a Foggia, dopo il 5-1 rimediato nella stagione dello storico ritorno dei rossoneri in serie cadetta.

La gara prende il via con D’Andrea pericoloso al terzo minuto, palla di poco a lato, al 25′ prima occasione per gli ospiti, il lancio di Caporale che favorisce l’inserimento di Pèrez che non riesce ad agganciare, esce Fumagalli e fa sua la sfera. Una punizione di Curcio al 32′ termina con palla debole tra le braccia di Crispino. Ci prova anche Vazquez per il Francavilla in girata al 36′, palla intercettata da Fumagalli. Al 40′ occasione di testa per Pèrez palla fuori, ospiti vicinissimi al vantaggio, finisce il primo tempo con il risultato in parità.

Grande occasione per il Foggia alla ripresa, al 50′ Rocca mette in mezzo un pallone dove Curcio e D’Andrea non arrivano per pochi centimetri, l’azione termina con il fallo sull’esterno difensore ospite. Un minuto dopo è ancora Rocca servito da Curcio a saltare tre uomini della difesa ospite ed a portare in vantaggio i satanelli. Al 56′ ci prova anche Curcio ma il pallone è debole tra le braccia di Crispino, un minuto dopo è ancora Curcio al termine di uno scambio al limite dell’area ma il pallone finisce tra le braccia di Crispino. Al 60′ occasione anche per gli ospiti ma l’intervento di Gavazzi evita guai peggiori per i rossoneri. Al 63′ primo cambio per il Foggia, fuori D’Andrea dentro Ibou Balde, sei minuti più tardi una punizione per gli ospiti battuta da Vazquez termina alta sulla traversa. Al 73′ ancora Francavilla pericoloso con Giannotti in girata, Fumagalli devia in angolo. Al 79′ fuori Curcio per Dell’Agnello e Garofalo per Raggio Garibaldi, tre minuti dopo Castorani lasciato colpevolmente solo in area, riporta in parità la gara e beffa i rossoneri, che un minuto prima avevano sprecato la chance del raddoppio. Al 93′ Crispino si avventa su un pallone al limite dell’area, Raggio Garibaldi di testa per poco non approfitta della porta lasciata libera dell’estremo difensore ospite, finisce la partita con il risultato di partita’ che porta i rossoneri all’ottavo posto a quota 14 punti, in attesa di recuperare mercoledì a Vibo Valentia la gara con la Vibonese, per confermarsi in zona playoff.

SERIE C Girone C Risultati e Classifica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: