Politica

Stornara, il sindaco Calamita: “La sovranità appartiene al popolo, non ci sono le condizioni per l’impianto di inertizzazione rifiuti”

Le polemiche divampate sui social inerenti l’impianto di inertizzazione di rifiuti contenenti amianto mi inducono a dover chiarire l’intera questione.
La Regione Puglia con Avviso pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 130 del 17/09/2020 intende promuovere la realizzazione di impianti di inertizzazione totale di rifiuti contenenti amianto, al fine di abbattere i costi di trasporto e di gestione di tali rifiuti speciali, riducendo o eliminando i rischi e i pericoli connessi all’esposizione alle fibre di amianto.
L’avviso persegue la priorità di migliorare l’ambiente urbano, di rivitalizzare i centri urbani, riqualificare e decontaminare le aree industriali dismesse e ridurre l’inquinamento atmosferico.
L’avviso, rivolto a tutte le amministrazioni comunali della Regione Puglia, prevede il coinvolgimento del partenariato economico e sociale (PES) locale al fine di stabilire se vi sono le condizioni di gradimento dell’iniziativa.
Dagli umori raccolti e rispettoso delle preoccupazioni della popolazione ritengo che non vi siano le condizioni ottimali per poter intraprendere un percorso progettuale così importante ed impegnativo per tutta la comunità. In scienza e coscienza resto tuttora assolutamente convinto sull’utilità del progetto sia in termini di tutela dell’ambiente che in termini di ritorno economico per la nostra comunità, ma la sovranità appartiene al popolo … al popolo di Stornara del quale mi ritengo il suo umile servitore.

Per il popolo, con il popolo, del popolo !!

Il sindaco di Stornara, Rocco Calamita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: