Sport

Il Foggia torna allo Zaccheria, vincere contro la Paganese per blindare i playoff

Dopo la sconfitta di Palermo e circa un mese di assenza, il Foggia torna in campo sul terreno amico dello Zaccheria. La formazione rossonera ospita per il terzultimo turno del Girone C del campionato di Serie C la Paganese, prima del recupero previsto mercoledì contro il Monopoli e delle ultime due gare di regoular season contro Juve Stabia e Catania.

La formazione del tecnico Marco Marchionni, è reduce dal lungo stop causa Covid-19, ed è a caccia della qualificazione ai playoff, obiettivo alla portata dei rossoneri, ma che in queste ultime quattro gare, devono innanzitutto centrare aritmeticamente per poi cercare di migliorare la posizione in classifica, per essere agevolati nei vari turni degli spareggi per la conquista del campionato di Serie B.

Rispettiamo la Paganese e tutti gli avversari – ha commentato il tecnico rossonero –ma domani conta soltanto vincere. Non possiamo permetterci ulteriori passi falsi se vogliamo conquistare un traguardo fino a qualche mese fa impensabile per alcuni, considerando il nostro cammino in questo campionato. Col Palermo siamo calati mentalmente più che fisicamente, dopo un buon primo tempo la ripresa non è stata all’altezza, non giocando come sappiamo ed alla fine abbiamo preso un gol decisivo. Peccato perchè avremmo potuto portare a casa punti. Playoff? Siamo lì, vicini ma per centrarli occorre vincere, fare l’ultimo sforzo per poi andarcela a giocare con tutti, consapevoli di ciò che siamo in grado di fare. Formazione? Recupero dei ragazzi, che avranno qualche allenamento in più nelle gambe ma tra squalifiche ed infortuni, non ancora potremo essere al completo”.

Al termine della seduta, mister Marchionni ha reso noto l’elenco dei 21 convocati per il match di domani: assenti lo squalificato Cristian Anelli e gli infortunati Del Prete, Germinio, Morrone e Salvi, oltre ai 3 ragazzi ancora positivi al covid-19.

Intanto si fa strada il possibile rinnovo di contratto con il tecnico laziale, nelle ultime ore la Presidente Maria Assunta Pintus ha ribadito come il progetto triennale nei prossimi anni potrà puntare al salto di categoria, e che stando alle volontà della società dovrebbe continuare con la collaborazione con il tecnico e con il DS Ninni Corda.

La gara avrà inizio alle 15:00 e sarà trasmessa in diretta su Eleven Sport ed in pay-per-view su SkySport.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: