Cronaca

Omicidio 90enne a San Marco La Catola, fermato un 28enne

Un giovane di 28 anni, Felice Cassano, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto, con le accuse di omicidio preterintenzionale e rapina aggravata nelle indagini sulla donna di  90 anni, Filomena D’Antino, trovata morta nella sua abitazione a San Marco la Catola, sabato pomeriggio. Il fermo è stato disposto dalla procura di Foggia. Dalle prime informazioni pare che il 28enne si trovasse a casa della donna, dove ci sarebbe stato un litigio  per consegnare della legna. Da una prima ricostruzione il giovane potrebbe aver spinto la donna che cadendo ha sbattuto la testa: stesso giovane che avrebbe anche rovistato nell’abitazione della vittima. La donna, che viveva da sola, è stata trovata morta sul pavimento della sua abitazione, con una profonda ferita alla testa: l’abitazione era in disordine anche se non vi erano segni di effrazione su porte e finestre. A dare l’allarme era stato il figlio della vittima preoccupato del fatto che non riusciva a sentirla da diverse ore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: