Attualità

Verso una mobilità sostenibile, la prima piattaforma di Bike Sharing per Orta Nova

Una grande opportunità per tutta la comunità di Orta Nova, in particolar modo per gli amanti delle due ruote. La Confraternita di Misericordia di Orta Nova ODV, nella serata del 9 agosto, a partire dalle ore 20, inaugurerà uno stallo destinato all’attività di bike sharing, ovvero alla libera condivisione delle biciclette, per favorire una mobilità sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

L’INIZIATIVA. L’idea nasce dalla donazione di alcune biciclette non più utilizzabili che sarebbero state destinate allo smaltimento. I volontari della Misericordia di Orta Nova, negli scorsi mesi, hanno riqualificato questi mezzi per renderli pienamente funzionanti, seguendo i principi dell’economia circolare, secondo i quali “nulla si getta, ma tutto si riutilizza”. Dopo aver adibito un comodo stallo per sistemare i mezzi si è pensato di attivare un nuovo servizio a disposizione dei volontari e dei cittadini. Infatti, dopo la cerimonia inaugurale, chiunque potrà chiedere in comodato d’uso gratuito una bicicletta, semplicemente compilando un modulo in segreteria e indicando i tempi di utilizzo. I mezzi saranno messi anche a disposizione dei volontari che quotidianamente svolgono delle mansioni (come ad esempio l’acquisto dei farmaci o la spesa per gli anziani), in modo da sostituire, nei limiti del possibile, l’utilizzo degli autoveicoli che inquinano l’ambiente.

IL TAGLIO DEL NASTRO. La cerimonia inaugurale del bike sharing si terrà a partire dalle ore 20.00 presso la sede della Misericordia di Orta Nova, in via Puglie SNC ad Orta Nova. All’evento prenderanno parte Don Luciano Avagliano, in qualità di Padre Correttore, e le autorità civili e militari della città di Orta Nova. L’evento è aperto al pubblico nel rispetto delle normative di distanziamento e di prevenzione anti-covid19. Si consiglia di giungere sul posto in bicicletta (o con altro mezzo eco-compatibile) in modo da dare un bel segnale nella direzione verso la quale tende l’intera organizzazione. Al termine della cerimonia inaugurale si terrà una biciclettata per le vie della città, seguita dai mezzi di Protezione Civile, alla quale chiunque può prendere parte.

GREEN GIALLO CIANO. Questa iniziativa si inserisce all’interno dell’ambito tematico d’operato scelto ad inizio di anno associativo. La confraternita ortese, infatti, ha deciso di impegnarsi verso i temi della sostenibilità, prendendo spunto dalla lucida analisi dell’enciclica di Papa Francesco “Laudato sii”. L’idea è quella di sensibilizzare le nuove generazioni verso delle buone pratiche che possono migliorare il Pianeta e limitare l’utilizzo di risorse non rinnovabili. Ecco perché la confraternita ortese ha rivolto un appello ai cittadini, affinché portino in sede delle bici vecchie da buttare via in modo che queste possano essere riqualificate e reimmesse nel circuito dell’utilizzo. “Per noi si tratta di un progetto pilota – spiega il Governatore, Giuseppe Lopopolo – volto a dimostrare che le abitudini possono essere cambiate, a partire dall’esempio dei nostri volontari. Al momento disponiamo di poche biciclette ma ci auguriamo che, con l’inaugurazione dello stallo, qualche cittadino possa sposare la nostra iniziativa in modo da poter creare un vero e proprio circuito virtuoso su due ruote”. 

Comunicato Stampa

Misericordia Orta Nova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: