Musica

Il concerto “Amore, Guerra e Pace” ha conquistato anche Troia

Musica ed emozioni si sono mescolate sul palco allestito ieri sera in Piazza Episcopio a Troia per la quarta edizione di “Amore, Guerra e Pace”.
Il concerto dei vincitori del Talent Voice – Premio Gino Sannoner, la sezione canto moderno del tredicesimo Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”, ha dato vita a una serata intensa, con canzoni italiane di successo eseguite dai talenti selezionati a maggio scorso dalla giuria presieduta da Red Canzian, storico componente dei Pooh.
E il calore e gli applausi della piazza gremita hanno accompagnato le esibizioni di Martina Ventrella, Dorothea Tamma, Alessio Torri, Francesco Bavaro, Giuseppe Di Sette, Donato Inglese, Rebecca Venafro e Michele Gentile, a cui si sono aggiunte quelle del presentatore dell’evento, il cantattore Cristian Levantaci, che ha interpretato celebri pezzi di Modugno.
Acclamata anche la Band “Suoni del Sud” con Giuseppe Fabrizio al pianoforte, Domenico de Biase alle tastiere, Sergio Picucci al basso, Patrizio Campanile alle chitarre e il big drummer Maxx Furian alla batteria.
Il concerto rappresenta il momento conclusivo del Concorso Giordano, prestigioso contest organizzato dall’Associazione musicale “Suoni del Sud” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, il Teatro Umberto Giordano e il Partner Ufficiale Banco BPM.
Parole di elogio per gli organizzatori sono state espresse sul palco dall’assessore comunale alla Cultura Fausto Aquilino, che insieme al sindaco di Troia, Leonardo Cavalieri, ha voluto inserire la kermesse nel cartellone estivo.
Grandissima la soddisfazione del direttore artistico Lorenzo Ciuffreda e del presidente del concorso Gianni Cuciniello, che hanno annunciato di essere già al lavoro per la manifestazione del 2022.
Nel frattempo sta per terminare anche l’incisione di “Amore, Guerra e Pace – 4ª edizione”, il cd che raccoglie le canzoni ascoltate in anteprima durante l’evento troiano e prodotto dall’associazione “Suoni del Sud” e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia. Un lavoro discografico interamente curato dal maestro Lorenzo Ciuffreda, dalla selezione e assegnazione dei brani alle scelte stilistiche.
“In autunno avverrà la presentazione ufficiale del cd – fanno sapere Ciuffreda e Cuciniello – con la consapevolezza di stare contribuendo in maniera importante al futuro artistico di questa rosa di vincitori del Concorso Giordano”.
La compilation sarà registrata presso il Clab Studios di Foggia, con il sound engineer Angelo de Cosimo, mentre l’arrangiamento è a cura del maestro Domenico de Biase dello DdB studio-recording di San Severo.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: