Attualità

Orsara, 70% di differenziata e TARI diminuita per famiglie e attività

“E’ un risultato storico per Orsara di Puglia: raggiungendo il 70% di raccolta differenziata, abbiamo potuto finalmente ridurre la TARI del 10% per le utenze e del 15 per le altre”.

La diminuzione della tassa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, risultato su cui si soffermano le dichiarazioni del sindaco Tommaso Lecce, è stata ufficializzata e messa nero su bianco.

“Con la nuova gestione del servizio di raccolta porta a porta”, ha spiegato il primo cittadino, “siamo passati in poco meno di un anno dal 13% al 70% di differenziata. Le diminuzioni della TARI che abbiamo deciso saranno ulteriormente ampliate nel corso del 2022, perché con l’aumento della percentuale avviata al recupero abbiamo centrato due enormi risultati: il primo è che, attualmente, stiamo conferendo in discarica il 50% in meno di rifiuti rispetto al recente passato; il secondo è che la prossima ‘ecotassa’ che saremo chiamati a pagare sarà nettamente inferiore a quanto dovevamo sostenere fino a qualche mese fa”.  

“Gli orsaresi hanno risposto alla grande”, ha spiegato Tommaso Lecce. “Stanno dimostrando una cura e una collaborazione davvero encomiabili. I più entusiasti sono gli anziani e le coppie di anziani: si attengono scrupolosamente alla suddivisione dei materiali da conferire e agli orari di raccolta delle differenti tipologie di rifiuti. Più in generale, tutta la popolazione sta rispondendo in modo molto positivo”.  

Soddisfatto anche il delegato comunale all’Ambiente, Donato Mascolo: “La questione ambientale, per Orsara di Puglia, è da sempre una priorità. Con l’entrata a pieno regime, ormai, del servizio di raccolta porta a porta, anche l’igiene e il decoro urbano sono sempre più all’altezza di un comune che può fregiarsi della Bandiera Arancione del Touring Club, marchio di qualità turistico-ambientale che certifica l’interesse culturale dei borghi dell’entroterra e gli elevati standard delle politiche inerenti la tutela del patrimonio naturalistico e paesaggistico”.   

“Non è un caso che, proprio nel 2021, questo marchio ci sia stato confermato anche per i prossimi anni”, ha spiegato Tommaso Lecce.

“Sull’ambiente – e sul legame tra natura, lettura e teatro – abbiamo impostato l’intera edizione dell’Estate Orsarese con la distribuzione delle borracce ecologiche agli studenti, i laboratori ludico-didattici al Bosco Acquara, i giochi e le letture nel Parco San Mauro”, ha detto il sindaco.Intanto, proprio l’Estate Orsarese stasera, venerdì 13 agosto, vedrà protagonista il Gruppo Storico Orsarese con un incontro nel Cortile di Palazzo Baronale, alle 18, incentrato su “Il Palazzo De Stefano a Orsara di Puglia. Il 14 agosto, alle ore 18, tutti al campo sportivo comunale per la finalissima che incoronerà la regina calcistica del Torneo Monti Dauni Uniti; in serata, dalle ore 21.30, in Piazza San Pietro tutta la verve comico-cabarettistica di Passarille. Giochi, letture, serate culturali, musica ed escursioni proseguiranno per tutta l’estate con molti altri appuntamenti in programma nella seconda metà di agosto e anche a settembre.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: