Attualità

Orta Nova, il comune avvia le procedure per il rimborso della TARI

Vi informiamo che con la delibera di giunta n. 137 del 08/10/2021 sono stati destinati 300.000 euro per l’erogazione di un contributo a rimborso sul pagamento della Tari 2021. Il contributo sarà destinato solo per le utenze domestiche (famiglie).

L’importo del contributo da concedere, sarà proporzionato come segue:

  • rimborso del 90% sull’importo TARI 2021 pagato, nel caso di nuclei con ISEE
    fino a € 8.265,00;
  • rimborso del 70% sull’importo TARI 2021 pagato, nel caso di nuclei con ISEE
    fino a € 14.000,00;
  • rimborso del 50% sull’importo TARI 2021 pagato, nel caso di nuclei con ISEE
    fino a € 20.000,00.

Il modulo da scaricare lo si può trovare al seguente link: http://egov.hseweb.it/ortanova/po/mostra_news.php?id=394&area=H

Gli aspiranti beneficiari possono presentare la domanda mediante p.e.c. al seguente indirizzo protocollo.ortanova@pec.it, oppure con consegna a mano all’Ufficio Protocollo negli orari di ufficio entro il giorno 12/11/2021 ore 14:00.

Per quanto riguarda i buoni spesa, potranno fare domanda coloro che hanno un ISEE pari, e non superiore, ad 11.000 euro.

La domanda per i buoni spesa è scaricabile su questo link: http://egov.hseweb.it/ortanova/po/mostra_news.php?id=393&area=Hhttp://egov.hseweb.it/ortanova/po/mostra_news.php?id=393&area=H

La domanda mediante p.e.c. al seguente indirizzo protocollo.ortanova@pec.it, oppure con consegna a mano all’Ufficio Protocollo negli orari di ufficio, entro il giorno 05/11/2021 ore 14:00.

Comunicato stampa

2 commenti

  1. Quanto sono bravi questi amministratori !!!
    È un rimborso TARI o non lo e ‘
    Se e’ un rimborso, quali ne sono i motivi ?
    Non credo siano motivi di welfare , altrimenti non sarebbe un rimborso.
    Siate chiari e trasparenti, non prendete in giro i cittadini.
    Antonio CORBO

    "Mi piace"

  2. Praticamente bisogna pagare per intero la tari (che arriverà in ritardo entro il 30 ottobre) per poi presentare domanda entro il 12 novembre presso l’ ufficio del protocollo. Una presa in giro colossale.
    Un amministrazione competente ed efficace avrebbe trasmesso la fattura tari 2021 alla cittadinanza verso fine agosto consentendo alle persone di pagare in 3 rate (settembre, ottobre e novembre) per poi fare domanda di rimborso tari isee entro il 15 dicembre.
    Dove si è visto farci pagare la batosta per intero e avere appena 10 giorni di tempo per la domanda di rimborso??
    Dovevano fare rimborso tari già pagata nel 2020 (anno del covid).
    Ma dimettetevi che è meglio….
    Ps: a quanto pare nella tari 2021 non c’ è alcuna riduzione in fattura per la raccolta differenziata.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: