Sport

Il Foggia cade a Castellammare di Stabia, le assenze e gli errori della difesa condannano i rossoneri

Tante assenze ed alcuni errori in difesa hanno segnato la seconda sconfitta consecutiva per il Foggia, che al Menti di Castellammare di Stabia perde 3-1. Un’autorete e la doppietta di Stoppa, bastano alla Juve Stabia per portare a casa i tre punti, per i rossoneri rete di Rizzo Pinna, una traversa di Di Paolantonio, ed un rigore non concesso sullo stesso centrocampista, apparso tra i migliori assieme all’altra novità Turchetta, schierato al centro dell’attacco al posto di Ferrante.

Soddisfatto per i primi trenta minuti il tecnico Zeman, che ha analizzato la sconfitta chiarendo come gli errori individuali e le assenze abbiano condizionato la gara.

Giovedì si torna in campo con il recupero del ventunesimo turno, con il Foggia che sarà di scena a Potenza alle ore 18:00. Nel frattempo il mercato si è chiuso con la cessione di Nicoletti al Crotone, e l’arrivo in rossonero del difensore Buschiazzo e del terzino Nicolao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: