Attualità

Stornara, evitato il dissesto finanziario. Approvata la rimodulazione per la debitoria legata alla vicenda Petroni

Cari concittadini le Sezioni Riunite in Composizione Speciale della Corte dei Conti – con dispositivo letto all’udienza di questa mattina 14 febbraio 2022 – hanno dichiarato sussistenti i presupposti di applicabilità per l’ammissione del Comune di Stornara alla procedura di rimodulazione del Piano, prevista ai commi 992-994 dell’Art. 1 della Legge di Bilancio per l’anno 2022.

Il Comune di Stornara esprime apprezzamento per tale esito, che, da un lato, supera il rischio per l’Amministrazione di essere chiamata alla imminente dichiarazione di dissesto, e, dall’altro, accoglie la sostanza dei rilievi del Comune.
𝗙𝗼𝗻𝗱𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗹𝗲 è stata la decisione dell’Amministrazione di impugnare la delibera di non approvazione del piano di riequilibrio dinanzi alle Sezione Riunite della Corte dei Conti in Roma, in assenza della quale il Consiglio Comunale avrebbe dovuto procedere alla dichiarazione di dissesto.

𝗩𝗶𝘁𝗮𝗹𝗲 è stato poi articolare il ricorso dinanzi alle Sezioni Riunite della Corte dei Conti con due elementi innovativi rispetto al piano precedente più precisamente:
1. aver ottenuto la disponibilità da parte della Regione Puglia di attivazione del fondo di solidarietà “Fondo di rotazione a sostegno degli enti locali per prevenire il dissesto finanziario” nella misura massima del 20 % della massa debitoria;
2. aver sottoscritto un nuovo accordo con gli Eredi Petroni che prevede una ulteriore riduzione del debito di 𝐜𝐢𝐫𝐜𝐚 € 𝟓𝟎𝟎.𝟎𝟎𝟎,𝟎𝟎.

Sulla base di tali elementi innovativi le Sezioni Riunite in Composizione Speciale della Corte dei Conti hanno dichiarato sussistenti i presupposti di applicabilità per l’𝗮𝗺𝗺𝗶𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗦𝘁𝗼𝗿𝗻𝗮𝗿𝗮 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗰𝗲𝗱𝘂𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗿𝗶𝗺𝗼𝗱𝘂𝗹𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗶𝗮𝗻𝗼, prevista ai commi 992-994 dell’Art. 1 della Legge di Bilancio per l’anno 2022.

Si ringrazia, pertanto, l’intera tecnostruttura del Comune che ha reso possibile l’esito oggi determinatosi in Corte dei Conti, senza l’avvio del quale il Comune sarebbe stato dichiarato in dissesto, e ribadisce il proprio impegno nel perseguire con successo l’iniziativa di riequilibrio a vantaggio dell’intera Comunità Locale.
𝘗𝘦𝘳 𝘪𝘭 𝘗𝘰𝘱𝘰𝘭𝘰, 𝘤𝘰𝘯 𝘪𝘭 𝘗𝘰𝘱𝘰𝘭𝘰 𝘥𝘦𝘭 𝘗𝘰𝘱𝘰𝘭𝘰.

Il sindaco di Stornara, Rocco Calamita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: