Sport

Il Foggia và di manita, 5-2 al Campobasso e quinto posto in classifica. Zeman e Canonico: “Avanti tutti assieme”

Altra manita del Foggia, che allo Zaccheria supera 5-2 il Campobasso nel trentaquattresimo turno del campionato di Serie C, girone C. Bastano tre minuti di gioco a Merola per portare in vantaggio i rossoneri, ma i molisani trovano prima il gol del pari con Bontà al 19′, poi il gol dell’inaspettato vantaggio con Rossetti, nell’unico minuto di recupero della prima frazione.

Nella ripresa è dominio della formazione rossonera, che perviene al pari al 46′, nuovamente con Merola, poi al gol del nuovo vantaggio siglato da Sciacca al 65′, Ferrante non trova la via della rete in almeno altre cinque nette occasioni, ma ci pensa Garofalo al 88′, complice un errore di Raccichini, a portare i rossoneri sul doppio vantaggio, è poi Curcio allo scadere a chiudere la gara con la quinta rete. Un successo che proietta i rossoneri a quota 53 punti, a cui si aggiungeranno presto altri due per l’annullamento della penalizzazione, consentendo alla formazione di Mr. Zeman di agganciare la Virtus Francavilla in quinta posizione. A fine gara conferenza stampa del tecnico e del patron Nicola Canonico, che schiariscono le nubi delle ultime settimane. Domenica trasferta in casa della Vibonese, prima delle ultime tre gare in cui i rossoneri affronteranno Catanzaro, Francavilla ed Avellino, per migliorare la posizione in griglia playoff.

RISULTATI E CLASSIFICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: