Attualità

Libera Foggia: “Questa terra ha bisogno di attenzione e cura”

Quello di ieri sera è il decimo omicidio in soli otto mesi nella nostra provincia.

Questa terra martoriata da tanta violenza e dalla presenza delle mafie e della criminalità ha bisogno di attenzione e cura.

Il grande sforzo che le forze dell’ordine e della magistratura stanno compiendo, seppur sotto organico, è encomiabile ma da solo non sufficiente.

Crediamo sia necessario uno sforzo comune e corale per vincere la cultura della morte e della sopraffazione, per sradicare la sottocultura mafiosa che toglie libertà e nega i diritti, impedendo anche di vivere spensieratamente una festa patronale o di girare per le strade della propria città.

Non dobbiamo abituarci a tutto questo, non dobbiamo cedere alla rassegnazione ma dobbiamo, ora più che mai, chiedere con forza che ciascuno faccia la propria parte, a partire dalla Politica e dalle Istituzioni, che devono avere a cuore questa provincia immaginando e realizzando, insieme ai cittadini, una proposta sociale e culturale che metta al centro i veri bisogni di cittadini.

La mafia, la criminalità, la corruzione, l’assenza di lavoro, la povertà economica ed educativa, la negazione dei diritti, la logica della sopraffazione e dello sfruttamento, l’usura, tolgono libertà e creano una società ingiusta. Abbiamo perciò bisogno di dare risposte concrete che vadano al cuore dei problemi per poter così restituire libertà alla comunità foggiana. Politica ed Istituzioni devono ascoltare il grido che proviene da questa terra: il grido che proviene da chi resiste, da chi prova a realizzare piccoli percorsi di giustizia sociale, ma anche da chi è stanco di vivere in mezzo a tanta violenza e paura. Non possiamo più attendere, è necessario agire, facendo tesoro delle esperienze belle, positive che già ci sono, per fare quel passo in più che, oggi più che mai, è urgente e necessario.

Insieme possiamo farcela.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: