Attualità

Il TAR sospende l’ordinanza sulla Scuola della Regione Puglia: “Interferisce con il DPCM”

Il Tar della Puglia ha accolto la richiesta di sospensione dell’ordinanza di interruzione delle attività scolastiche in presenza, che il governatore della Puglia, Michele Emiliano, aveva emesso due settimane fa, e che aveva chiuso le scuole in Puglia. Al Tribunale Amministrativo Regionale si era appellato il Codacons di Lecce, che aveva accolto le richieste di diverse famiglie, in disaccordo con quanto disposto dalla Regione.

“L’ordinanza del Presidente della Regione Puglia con cui è stata disposta la didattica integrata per tutte le scuole di ogni ordine e grado sul territorio regionale, ad eccezione dei servizi per l’infanzia, interferisce, in modo non coerente, con l’organizzazione differenziata dei servizi scolastici disposta dal sopravvenuto DPCM 3 novembre 2020” chiarisce il TAR, che si sofferma anche sulle criticità ad utilizzare la DAD per diverse famiglie.

A breve la Regione dovrebbe emanare una nuova ordinanza per dare direttive agli istituti scolastici ed alle famiglie, mentre proseguirà la DAD per gli istituti superiori, come disposto dall’ultimo DPCM.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: