Attualità

Negati i manifesti funebri a Mario Nero. “Un testimone di giustizia è un infame”

Nemmeno davanti alla morte è terminato l’isolamento in cui ha vissuto Mario Nero, testimone di giustizia dopo l’omicidio dell’imprenditore Giovanni Panunzio, avvenuto a Foggia ventinove anni fa. L’ortese decise di testimoniare quel brutale assassinio, grazie alla quale furono arrestati e condannati i colpevoli, avviando a Foggia la difficile stagione dell’antimafia.

A due mesi di distanza dalla sua scomparsa, la nuora di Giovanni Panunzio, Giovanna Belluna, ha denunciato alla trasmissione di RAI2 Anni20, come nessuna agenzia funebre abbia provveduto alla pubblicazione dei manifesti in ricordo del testimone di giustizia.

Nessuna agenzia funebre ha voluto fare un manifesto per ricordare Mario Nero perché un testimone di giustizia a Foggia è un infame” ha dichiarato la nuora di Panunzio ai microfoni della trasmissione televisiva, che andrà in onda questa sera. Una dichiarazione che riporta l’attenzione sul clima di omertà e di paura che coinvolge la città di Foggia, dove l’amtimafia fa ancora fatica ad emergere.

Nello stesso servizio il procuratore di Foggia, Ludovico Vaccaro, spiega che “il territorio di Foggia, per la sua estensione e per le problematiche, avrebbe bisogno di tre Procure della Repubblica e di una sezione distaccata della Dda. Quando chiediamo agli imprenditori o alle vittime di reati collaborazione sapere che c’è un presidio sul territorio è importante“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: