Attualità

Stornara, eradicate due palme dalla futura “Piazza Rap”, la denuncia della proprietaria: “Che fine hanno fatto?”

Sono passate oltre 48 ore dalla mia denuncia social in cui chiedevo dove fossero finite le 2 palme presenti nella mia proprietà, nei pressi della futura Piazza Rap. Nessuna risposta concreta ad oggi m’è stata data, nè dalla ditta che sta operando in quell’area e tantomeno dall’Ente comunale che ha commissionato i lavori. Le uniche note confuse sono quelle di un esponente della ditta che ha sostenuto, timidamente in qualche commento, che quelle palme erano abusive in quell’area, creavano barriere architettoniche, procuravano danni al gestore del locale e ne era stata autorizzata l’eradicazione da parte di un certo “Giuseppe Martine“. NULLA DI PIU’ FALSO considerando che il gestore del locale, interpellato dalla sottoscritta, sostiene di aver solo richiesto all’Ente comunale lo spostamento di un cavo di corrente che attraversava per vie aeree la parte superiore delle palme. Di tanto ne era anche stato informato mio fratello che vive all’estero.
Circa 4 mesi fa ricordo anche di essere stati convocati dal Palazzo di Città per parlare del futuro di quelle palme, in vista dei lavori di manutenzione che avrebbero interessato, da lì a breve, l’intera zona. In un colloquio verbale con il Primo Cittadino MI ERA STATO GARANTITO CHE NULLA SAREBBE MAI STATO TOLTO DALLA MIA PROPRIETA’, in primis le mie 2 palme.
Nessuno ha MAI parlato di piante pericolanti, tantomeno è stato richiesto nelle ultime settimane di eradicarle definitivamente, infatti NESSUNA AUTORIZZAZIONE è stata rilasciata da parte di qualsiasi componente della mia famiglia, tantomeno dal gestore del locale!

Invitiamo i responsabili a comunicarci DOVE siano state portate, rimettendole SUBITO a nostra disposizione considerando che, dalla foto che c’è stata condivisa da un passante durante l’eradicazione, è chiaro che l’obiettivo non è stato di certo quello di abbatterle definitivamente essendo anche in perfetta salute.
Quelle palme sono state cresciute dalla mia famiglia con Amore, e non meritavano questa fine!

Comunicato Stampa
Maria Martone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: