Cronaca

San Severo, finisce nel sangue la festa per la nazionale. Ucciso pregiudicato, grave il nipote di sei anni

La festa azzurra per la vittoria degli europei da parte della nazionale si è tinta di sangue a San Severo, dove Matteo Anastasio, pregiudicato di 42 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco mentre era a bordo di uno scooter. L’uomo è deceduto in seguito alle ferite riportate, in gravissime condizioni il nipote di sei anni che era a bordo con lui. Nel 2017 a perdere la vita fu il fratello Giuseppe, il mezzo sarebbe stato affiancato da una moto dalla quale sarebbero stati esplosi almeno cinque colpi di pistola da parte di due soggetti che indossavano un casco integrale. Gli inquirenti hanno avviato le indagini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: