Attualità

Carapelle, duecento mila euro per la messa in sicurezza delle scuole

Carapelle potrà godere di spazi verdi attrezzati didattici, di una scuola primaria finalmente messa completamente in sicurezza, di nuovi libri per la biblioteca. L’amministrazione comunale guidata da Umberto Di Michele, che sta portando il paese ad una nuova vita dopo anni di buio, si è infatti aggiudicata altri tre finanziamenti importanti. A Carapelle arriveranno 200mila euro per la messa in sicurezza del plesso scolastico di via Garibaldi: dopo la scala antincendio, ripristinata grazie ad un altro finanziamento ottenuto dall’attuale amministrazione, verranno eseguiti lavori specifici per rendere l’istituto all’avanguardia sul piano della sicurezza. Nella scuola di via Garibaldi è stata inaugurata da poco anche la nuova aula magna, che è già utilizzabile. Ma non è tutto: grazie ad un finanziamento di 350mila euro, verrà realizzata un’area gioco adibita anche ad uso didattico sempre nel cortile della scuola primaria di via Garibaldi.Anche la biblioteca, inaugurata a gennaio dello scorso anno, vedrà arrivare 2000 euro per l’acquisto di nuovi libri, che potranno essere liberamente consultati.Tre bandi diversi, giunti grazie ad un grande lavoro svolto dall’amministratore nei mesi estivi, tre soddisfazioni distinte ma che portano risorse e tanto benessere al nostro paese, che pian piano sta crescendo sempre più.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: