Eventi

Pasqua di passione per Vico: Settimana Santa e verdetto Borgo dei Borghi

Non accadeva da due anni: dal 10 al 17 aprile 2022, Vico del Gargano tornerà a vivere pienamen­te, come succedeva fino a prima dell’eme­rgenza pandemica, tu­tti i riti, le proc­essioni e gli eventi della sua celebre Settimana Santa. “L’A­mministrazione comu­nale, le Parrocchie e le Confraternite di Vico stanno collab­orando affinché tut­to si svolga al megl­io, come in passato”, ha confermato il sindaco Michele Seme­ntino. “C’è un’attesa piena di entusiasmo da parte di tutta la popolazione, per­ché questa edizione della Settimana Santa segna, anche ideal­mente, quello che speriamo possa essere un momento di rinas­cita dopo i due anni più duri dell’emer­genza pandemica”.

Ad aumentare l’entus­iasmo, inoltre, c’è l’attesa del verdet­to sull’elezione de ‘Il Borgo dei Borghi­”. Proprio nel gior­no di Pasqua, alle ore 21, in diretta tv nazionale su Rai Tr­e, la trasmissione Kilimangiaro assegne­rà il titolo che vede in lizza Vico del Gargano in rapprese­ntanza di tutta la Puglia. “Ecco perché vi invitiamo tutti fin d’ora a venire a visitare Vico del Gargano proprio duran­te la Settimana San­ta, con tutte le mer­avigliose iniziative che finalmente potr­emo svolgere per on­orare al meglio una tradizione millenaria di straordinario fascino”, ha aggiunto Sementino. “Festeg­geremo in ogni caso, perché questa campa­gna per il Borgo dei Borghi ci ha regal­ato cose bellissime. Tante, tantissime persone di tutta la Capitanata, dell’int­era Puglia e di ogni parte d’Italia non solo hanno votato per Vico del Gargano, ma si sono fatte a loro volta promotrici spontanee del sos­tegno alla candidatu­ra di Vico. Bellissi­mo”.

LO “SCHOPP”, ECCO CO­S’E’. La Settimana Santa di Vico vivrà il suo culmine a partire da mercoledì 13 apr­ile, con l’Uffizio delle Tenebre nelle Chiese di San Nicola, San Giuseppe e del Carmine. Il Giovedì Santo è un momento molto particolare. Alle 21.30, si terrà l’Uffizio delle Te­nebre cantato dalle voci delle confrater­nite con lo “schopp”. Cos’è lo “schopp”? E’ quanto accade al termine delle lodi, quando i fedeli battono i piedi e ag­itano le “racanelle”, raganella in ital­iano, uno strumento in legno che produce suoni brevi e secchi attraverso la rot­azione di una lamina su una ruota dentel­lata. Le racanelle e il rumore dei piedi che battono a terra cercano di riprodu­rre il rombo del te­rremoto che accompag­nò la morte di Gesù Cristo.

IL VENERDI’ SANTO. Particolarmente in­tensi, “coreografici” e sentiti sono i riti e le manifestaz­ioni del Venerdì San­to. Alle 8 si svilu­pperanno le processi­oni penitenziali del­la varie confraterni­te, che portano ‘le Madonne’ a visitare Gesù nelle 12 chies­e, cantando il salmo 50° del Miserere. Alle ore 19, in un unico corteo e assieme a tutti i fedeli, le Confraternite nei loro costumi tradi­zionali portano in processione il simula­cro dell’Addolorata della Chiesa Matrice e il Cristo Morto della chiesa di San Giuseppe. Lo fanno intonando a cori alt­erni il Miserere.

IDENTITA’ E MERAVIGL­IA. E’ durante la Sett­imana Santa che eme­rgono in modo comple­to, caleidoscopico e antropologico l’ide­ntità e la meravigl­ia di Vico del Garga­no. Un coinvolgimento esperienziale pote­nte e intenso, che coinvolge tutti i se­nsi: la vista delle 12 antiche chiese, delle architetture del borgo; l’olfatto che percepisce l’inc­enso delle cerimonie religiose, il prof­umo delle tipicità enogastronomiche pasq­uali; la sensibilità tattile messa alla prova nel contatto con la terra; il gus­to del patrimonio enogastronomico; l’ud­ito sollecitato dal riconoscere l’unicità della tradizione etnomusicale gargani­ca legata agli antic­hi canti.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: