Eventi

Premio Carapellese dell’anno, tutti i premiati

Nella serata di gala che si è svolta nell’Auditorium Comunale di Carapelle, le associazioni Il Tamarindo e Pro Loco, col patrocinio dell’amministrazione comunale, hanno assegnato a undici concittadini i premi della prima edizione de Il Carapellese dell’Anno 2022.
A ricevere il riconoscimento sul palco del teatro carapellese, in una serata condotta da Piero Russo e da Alessia Iannantuono e animata dalla band 45 Giri, la giovanissima Myriam Antini, 13 anni, campionessa italiana di lancio del vortex, Alfonso Maria Palomba, ex sindaco di Carapelle e autore di 20 libri, molti dei quali parlano proprio del paese dei Cinque Reali Siti. Il trofeo è andato anche a Donato Civitavecchia, che ha ottenuto la qualificazione agli europei di powerlifting che si terranno in Polonia dal 29 marzo 2023. In campo medico, il premio è stato assegnato a Paola Di Corato, medico di medicina di accettazione e urgenza agli Ospedali Riuniti di Foggia. Premiato anche Johnny Rinaldi, maestro pizzaiolo pluricampione italiano di pizza piccante e pizza acrobatica. Ben tre i musicisti carapellesi premiati durante la serata: si tratta delle estrose violiniste Denise Gambino e Dea De Feo e del pianista e compositore Franco De Feo (presidente provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Foggia), reduci da esperienze di caratura nazionale in Rai e al cospetto del Santo Padre. Il Carapellese dell’Anno è stato assegnato anche alla giovane kickboxer Maria Pina Tarantino, campionessa italiana nella sua categoria e al giornalista Piero Russo, che lavora tra Camera e Senato ed è il responsabile della comunicazione dell’Unione dei Cinque Reali Siti. Il nome di Carapelle è giunto nel massimo campionato calcistico italiano, la serie A, grazie a Luigi Samele, attaccante del Sassuolo, attualmente in prestito alla Carrarese e a Max Sardella, che si occupa e si è occupato dell’immagine e della comunicazione social di centinaia di calciatori di fama internazionale (tra questi, Hernan Crespo, Papu Gomez, Alessandro Florenzi, Javier Zanetti, Juan Cuadrado, Ciro Immobile, Christian Vieri, Paolo Rossi) Anche a questi due sportivi carapellesi è stato assegnato l’ambito riconoscimento.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: