Cronaca

Non c’è pace nemmeno per gli operatori sanitari, rubati a Lucera due PC presso l’USCA. La denuncia di Tutolo: “Pochi euro, non serviranno nemmeno per una dose”

L’emergenza pandemica da Covid-19 fa i conti anche con l’emergenza criminalità in capitanata, dopo il furto dell’ambulanza presso la postazione 118 di Borgo Incoronata dello scorso 20 Gennaio, ed il furto nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Foggia, la scorsa notte due computer sono stati rubati dalla sede dell’Unità speciale di continuità assistenziale (Usca) di Lucera (Foggia). Sono state forzate le porte di ingresso della sede dalla quale sono stati portati via un pc di proprietà dell’Usca e uno di un medico.

Sull’accaduto è intervenuto il consigliere regionale ed ex sindaco della città sveva, Antonio Tutolo, che ha condannato con un post su Facebook il gesto: “Riceverai pochi euro da quei Pc, probabilmente manco saranno sufficienti a farti una dose. Sappi che quei Pc a te faranno del male, agli altri facevano del bene. Oggi ci sono dei medici che non possono aiutare gli altri a causa tua“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: