Cronaca

Femminicidio Gentile, sospeso l’interrogatorio di Tarantino, scatti autolesionistici per l’indiziato. Trovata l’arma del delitto, lunedì l’autopsia

Quarantacinque minuti di interrogatorio in video conferenza poi la sospensione dell’interrogatorio per Gerardo Tarantino, indiziato del femminicidio di Tiziana Gentile, uccisa martedì scorso nella sua abitazione in Via La Bellarte ad Orta Nova.

Tarantino è stato interrogato per ricostruire quanto accaduto dopo le 15:30 di martedì scorso, in particolare il PM ha chiesto a Tarantino di spiegare i motivi del taglio e del sangue ritrovato sulle sue mani, e l’impronta della sua scarpa all’interno dell’abitazione della donna. Durante l’interrogatorio Tarantino, secondo il suo avvocato Michele Sodrio, avrebbe avuto una crisi isterica con scatti autolesionistici, sedati a fatica dagli agenti della polizia penitenziaria, che hanno determinato la sospensione dell’interrogatorio, il tutto a distanza di poche ore dal tentato suicidio dell’uomo, che avrebbe provato a togliersi la vita impiccandosi, motivo per il quale il difensore ha chiesto la sorveglianza dell’uomo per evitare rischi maggiori.

Intanto nel pomeriggio di ieri i Cacciatori di Puglia hanno ritrovato l’arma del delitto, un coltello della lunghezza di circa 40 centimetri, utilizzato solitamente per il taglio dei finocchi.

Lunedì sarà eseguita l’autopsia sul cadavere di Tiziana Gentile, fondamentale per ricostruire con esattezza l’ora del decesso e per ritrovare eventuali tracce dell’assassino, e per assicurare giustizia alla famiglia della donna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: