Attualità

Stornarella, l’appello del sindaco Colia: “Se in contatto con casi Covid-19 consultare il medico, no a test rapidi in autonomia”

Tra soggetti guariti e nuovi positivi questa settimana la situazione è quasi invariata. Infatti, sabato scorso i casi accertati, tramite tampone molecolare, erano 41 e oggi sono 42.Un avviso alla cittadinanza. Nel caso si è entrati in contatto con soggetti di cui è stata accertata la positività, la prima cosa da fare è parlare con il proprio medico di base. È bene evitare di ricorrere privatamente ai test rapidi senza consultare il medico. Infatti, il cosiddetto “timing” cioè la corretta tempistica per potersi sottoporre ai test antigenici rapidi, cambia a seconda di soggetti con o senza sintomi e al tipo di esposizione. Un uso scriteriato dei test potrebbe comportare risultati non veritieri con tutte le dovute conseguenze. Un caro augurio di pronta guarigione a chi non sta bene e un pensiero per chi è tappato in casa in quarantena. Forza e coraggio ce la faremo.

Il sindaco di Stornarella, Massimo Colia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: