Attualità

Coronavirus, sale il numero dei positivi a Stornara

A seguito di comunicazione ufficiale da parte della Prefettura, salgono a 61 i casi positivi al covid accertati dalle autorità sanitarie competenti e dopo aver effettuato tampone molecolare presso la ASL.

Questi sono gli unici dati che noi come istituzione possiamo prendere come riferimento, non possiamo darne altri.

Sfortunatamente non avremo mai un quadro ufficiale preciso dei casi, perché tra il risultato positivo fatto con tampone antigenico presso un laboratorio privato e successiva chiamata da parte del medico di famiglia alla ASL per il molecolare (unico che può essere preso in considerazione) passano almeno 10/12 giorni (come da protocollo).

Noi possiamo essere a conoscenza di un numero più elevato di casi solo perché siamo una piccola realtà, in cui ci conosciamo tutti e sappiamo quotidianamente i nomi di chi ha effettuato tamponi antigenici presso i privati, ma ripeto che l’ufficialità del numero e dei nomi può darcela solo chi di competenza.

Ne approfitto per fare chiarezza a qualcuno che ha ipotizzato di far diventare Stornara Zona Rossa. Il Sindaco può dichiarare il paese zona rossa 𝗦𝗢𝗟𝗢 𝗘𝗗 𝗘𝗦𝗖𝗟𝗨𝗦𝗜𝗩𝗔𝗠𝗘𝗡𝗧𝗘 𝗦𝗨 𝗖𝗢𝗠𝗨𝗡𝗜𝗖𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜 𝗗𝗔 𝗣𝗔𝗥𝗧𝗘 𝗗𝗜 𝗥𝗘𝗚𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗘𝗗 𝗔𝗦𝗟 𝗘 𝗦𝗢𝗣𝗥𝗔𝗧𝗧𝗨𝗧𝗧𝗢 𝗦𝗨𝗟𝗟𝗔 𝗕𝗔𝗦𝗘 𝗗𝗜 𝗗𝗘𝗧𝗘𝗥𝗠𝗜𝗡𝗔𝗧𝗜 𝗜𝗡𝗗𝗜𝗖𝗔𝗧𝗢𝗥𝗜 𝗘 𝗖𝗔𝗟𝗖𝗢𝗟𝗜 𝗘𝗙𝗙𝗘𝗧𝗧𝗨𝗔𝗧𝗜 𝗗𝗔 𝗧𝗘𝗖𝗡𝗜𝗖𝗜 𝗦𝗣𝗘𝗖𝗜𝗔𝗟𝗜𝗭𝗭𝗔𝗧𝗜.

In qualità di Sindaco posso applicare dei provvedimenti restrittivi diversi come avvenuto con la chiusura delle scuole (provvedimento preso da me un giorno prima rispetto all’ordinanza emanata dal Presidente della Regione Michele Emiliano).

Purtroppo non possiamo che essere tutti preoccupati perché ci troviamo di fronte ad una situazione epidemiologica molto critica a livello globale, ma non possiamo fare altro che rispettare le regole in attesa che più persone possibili arrivino all’immunità grazie al vaccino.

Nel frattempo, chiedo a tutti i concittadini di evitare gli assembramenti all’interno delle proprie abitazioni e nei pressi dei locali. A tal ragione ho disposto un’immediata intensificazione dei controlli da parte delle forze dell’ordine.

So bene che siamo stanchi e che queste belle giornate invitano ad uscire, a passeggiare, a trascorrere più tempo fuori in compagnia degli amici ma non dobbiamo, mai perdere di vista il rispetto delle regole, impegnandoci quanto più possiamo per evitare pericolose occasioni di assembramento.

Fiero di essere il vostro Sindaco. Un abbraccio a tutti

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: