Attualità

PD e Orta Nova Mi Piace: “55.000 euro per abbattere il rudere in Via Cincinnato, approfondiremo ed eventualmente ricorreremo alla Corte dei Conti”

Dalla determina n. 179 del 05/03/2021 apprendiamo che il Comune di Orta Nova ha impegnato la somma di 55.000 Euro per abbattere lo stabile pericolante di Via Cincinnato e mettere in sicurezza l’area. Avete capito bene, 55.000,00 EURO!!!

Dopo circa due mesi di “profonda riflessione”, nel mentre quel rudere rischiava di causare qualche tragedia, dopo avere creato non pochi disagi alla viabilità urbana, questa amministrazione ha deciso di agire.
Ha affidato i lavori di demolizione in via Cincinnato e, pur avendo avuto tutto il tempo necessario per rispettare i principi di trasparenza, concorrenza ed economicità imposti dal Codice dei Contratti Pubblici, senza gara, senza acquisire più preventivi, ha deciso di affidare i suddetti lavori, direttamente, ad una ditta, con un risicato ribasso del 4%.
Questa è l’oculatezza rivendicata dal Sindaco Lasorsa? A questo sono serviti più di due mesi di attesa e polemiche? AVETE PERSO TEMPO E AVETE SPESO MALE I SOLDI DEL NOSTRO COMUNE! BOCCIATI!
Detto ciò, considerato che sia inaccettabile che per demolire un rudere questa amministrazione abbia speso più di quanto si sarebbe speso per l’acquisto di un fabbricato agibile delle stesse dimensioni, nelle prossime ore, come gruppo consiliare, faremo richiesta di accesso agli atti per approfondire ed entrare nel merito della procedura di affidamento. E se emergeranno elementi riconducibili al danno erariale, invieremo tutto alla Corte dei Conti.
Vi terremo informati!

Il consigliere Antonio Di Carlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: