Sport

Il Cerignola non si ferma più, 4-1 al Picerno e salvezza ad un passo

La vendetta è un piatto che si serve freddo, il Cerignola batte 4-1 il Picerno e conquista tre punti pesantissimi che sanno da un lato di salvezza ormai quasi certa, dall’altro di un parziale riscatto dopo la beffa della serie C persa, a vantaggio proprio della formazione lucana due stagioni fa.

Terza vittoria consecutiva per gli ofantini, che dopo Portici e Lavello superano anche i rossoblu lucani grazie ad una rete di Russo nella prima frazione, da una doppietta del solito Malcore e dalla prima rete stagionale di Loiodice, in mezzo il momentaneo pari dal Picerno siglato ad inizio ripresa da Pitarresi, con gli ospiti rimasti in dieci per l’espulsione di Finizio per il fallo che è valso anche un calcio di rigore siglato da Malcore per il nuovo sorpasso della formazione di Mr. Pazienza, che a fine partita si è detto soddisfatto per il percorso di crescita dimostrato dalla formazione gialloblu.

RISULTATI E CLASSIFICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: