Sport

Il Foggia sfida il Picerno al Curcio, esordio casalingo per i lucani nella nuova casa

Il Foggia torna in campo questo pomeriggio nell’anticipo del dodicesimo turno del campionato di Serie C girone C, i rossoneri saranno di scena al Donato Curcio di Picerno, inaugurato ieri sera dopo i lavori di adeguamento della struttura che ospita le gare interne dell’AZ Picerno. Una gara particolarmente attesa per i lucani, che per la prima volta ospiteranno una sfida tra i professionisti nella cittadina di Picerno, dopo aver giocato ad inizio stagione e nella precedente esperienza in C, presso lo stadio di Potenza. Una gara a cui tiene particolarmente anche il tecnico Antonio Palo, ex rossonero ed allievo di Mr. Zdenek Zeman, che ha evidenziato nella conferenza stampa pregara, come i rossoblu saranno intenzionati a far bene in un avvio di stagione caratterizzato finora da una buona partenza che ha fruttato ai lucani quindici punti in classifica.

Non saranno della sfida Nicoletti, Markic, Di Grazia e Merola, scelte quindi limitate per il boemo, che ha annunciato resterà fedele al suo celebre 4-3-3 valutando se schierare in avanti con Curcio e Ferrante, uno tra Merkaj, Rizzo Pinna e Vigolo. I rossoneri sono costretti a vincere per non perdere contatto con le zone alte della graduatoria, in una giornata che vivrà lo scontro diretto tra Bari e Catanzaro, e la sfida tra Palermo e Avellino.

La gara avrà inizio alle ore 17:30 e sarà trasmessa in diretta su Eleven Sport.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: