Attualità

E’ di Vieste il top italiano dell’olio evo di qualità

E’ viestano, fieramente e autenticamente pugliese, il top in Italia dell’olio extravergine di qualità. A decretarlo, assegnando ben tre premi per altrettante categorie di concorso, è uno dei più autorevoli contest nazionali dedicati al design, alla creatività come veicolo di valorizzazione delle eccellenze produttive italiane. “Le forme dell’olio 2022”, contest organizzato da “OlioOfficina”, magazine di riferimento nazionale per il settore olivicolo, ha assegnato ben tre premi all’olio extravergine d’oliva ‘Cristalda e Pizzomunno’ dell’Oleificio Fratelli Vieste: premio Forme d’Oro per la categoria “Gourmet con confezione”, premio Forme d’Oro per la categoria “Linea commerciale Gourmet con confezione”; e, infine, premio “Migliore narrazione”.

IL RICONOSCIMENTO. La nona edizione per gli oli (il concorso prevede anche una sezione dedicata agli aceti, quest’anno giunta al suo quarto appuntamento annuale) ha selezionato e valutato i prodotti dei migliori oleifici italiani. “Quando siamo venuti a conoscenza della notizia, ci si sono illuminati gli occhi”, ha commentato entusiasta Raffaele Vieste. “Non è un premio, un trofeo da esporre in bacheca, a cambiarci la vita, ma questa è una testimonianza oggettiva, concreta, che tutti i nostri sforzi giornalieri, tutta la passione che anima la nostra famiglia, tutti i nuovi progetti di comunicazione avviati camminano sulla strada giusta. Io ci credo tanto in questo territorio, non me ne andrei per nulla al mondo, anzi è in tutto il mondo che voglio arrivare a raccontarlo, sulle tavole e nei cuori di tutti. Pian piano lo so, troppa ambizione forse, ma l’ambizione non ha mai fatto male a nessuno”.

“FARE LA DIFFERENZA”. “Sono felice di questo successo personale dell’azienda che è in linea con quella che è la strada intrapresa dall’amministrazione sulle politiche olivicole”, ha detto Dario Carlino, assessore del Comune di Vieste con deleghe ai settori Agricoltura, Pesca, Demanio Marittimo, Sport, Impianti sportivi e Politiche Forestali.

“Il premio – ha aggiunto Carlino – è il giusto riconoscimento a un’azienda che ha puntato alla qualità e alla bellezza. Ed è proprio alla qualità del prodotto e alla presentazione dello stesso che dobbiamo puntare tutti, e questo premio potrebbe essere da sprone per le tante aziende del territorio che devono capire che la direzione a cui stiamo puntando, basata sulla qualità del prodotto e sugli aspetti anche del packaging, fa la differenza fra chi vuole esserci e chi vuole crescere”.

L’OLIO COME ESPERIENZA DEL TERRITORIO. “Lavorare per la crescita di un settore come l’olivicoltura, in un territorio che con oltre due milioni di presenze è la prima destinazione turistica della Puglia, è la prossima sfida che dovremo affrontare”, ha spiegato Rossella Falcone, vicesindaco e assessore al Turismo di Vieste. “Far vivere esperienze legate all’olio, far conoscere i vari momenti della trasformazione delle olive, far visitare i frantoi rappresenterebbe la concreta realizzazione di quanto oggi si definisce con il termine di ‘olioturismo’. Questo ci aiuterebbe a fare arrivare sul territorio, in mesi solitamente poco frequentati, turisti e appassionati di un settore, quello olivicolo, sempre più in crescita”.

CRISTALDA E PIZZOMUNNO. La linea di olio evo che ha fatto man bassa di premi è stata lanciata lo scorso anno. Sulle bottiglie, reca il disegno stilizzato di Cristalda e Pizzomunno, gli innamorati viestani di una leggenda che ha nel faraglione più fotografato del mondo uno dei simboli iconici di Vieste. Un’altra dimostrazione, sulla scorta di quanto affermato da Rossella Falcone, di quanto sia potente dal punto di vista attrattivo e turistico un’immagine che reca con sé la storia e la bellezza di un territorio, soprattutto se associata al gusto e alla qualità di un prodotto straordinario per sapore e proprietà nutritive. Innovazione e storia, radici ed evoluzione: sono questi i tratti distintivi di un’azienda, quella dell’Oleificio Fratelli Vieste, la cui attività è iniziata nel 1985 e che, in quasi 40 anni, ha saputo diventare una delle realtà imprenditoriali più all’avanguardia nel settore oleario. L’olio extravergine d’oliva, con i suoi potenti antiossidanti, è un farmaco naturale migliore e più efficace di quelli chimici. L’olio evo è anche un cosmetico naturale e, a breve, l’Oleificio Fratelli Vieste lancerà la nuova linea di cosmesi a base di extravergine d’oliva.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: