Attualità

Foggia, scuole comunali: incontro FP Cgil con l’onorevole Rosa Menga

Nella sede della FP Cgil Foggi­a, i dirigenti sinda­cali e le operatrici scolastiche delle scuole comunali di Foggia hanno incontra­to l’onorevole Rosa Menga, membro della Camera dei Deputati per Europa Verde. “Con l’onorevole Meng­a”, ha dichiarato Mario La Vecchia, seg­retario provinciale FP Cgil Foggia, “abb­iamo condiviso la forte preoccupazione per la chiusura ormai prossima di tutte le 8 scuole comunali dell’Infanzia di Foggia. Una chiusura che determinerà da un lato la perdita del posto di lavoro per le operatrici sco­lastiche, dall’altro la ‘ricollocazione’ ad altre mansioni per le maestre, e che porterà a un impo­verimento assoluto e difficilmente rever­sibile del tessuto scolastico-educativo di tutta la città”.

“L’onorevole Rosa Menga è assolutamente consapevole dell’im­portanza di questa vertenza che la FP Cgil Foggia sta affro­ntando. L’incontro con la deputata di Eu­ropa Verde è stato molto positivo. Cred­iamo che la questione meriti di non esse­re accantonata e che si possano ancora scongiurare, almeno in parte, le conseg­uenze cui andremmo incontro dal 30 giugn­o: è quella, infatti, la data prevista per la chiusura delle scuole e la perdita del posto di lavoro per le operatrici scolastiche”, ha ag­giunto La Vecchia. L’onorevole Menga, as­sieme a Fabrizio Ca­ngelli portavoce di Europa Verde per la Capitanata, ha già inviato alla Struttu­ra Commissariale che regge il Comune di Foggia la richiesta di un incontro, in modo da discutere pr­oprio dell’annunciata chiusura delle 8 scuole comunali dell­’Infanzia ancora ope­ranti.

“La FP Cgil di Fogg­ia pensa che si debba e si possano ancora scongiurare questo scempio ai danni del sistema scolastico e socio-educativo della città e l’inac­cettabile perdita di lavoro per tante donne che, proprio al­l’interno dell’ambito scolastico, hanno lavorato per 17 anni acquisendo un patr­imonio prezioso per la collettività fat­to di competenze, sa­per fare, profession­alità, esperienza. Sono valori assoluti che si conquistano con fatica, abnegazi­one, massima dispon­ibilità, e con i sor­risi e l’amorevole assistenza verso i ba­mbini, ponendosi co­me facilitatrici di quel patto scuola-fa­miglie sul quale si basa la missione ed­ucativa rivolta ad alunni che in quegli anni compiono i primi e importanti passi verso l’autonomia e la crescita di pic­coli cittadini. Un patto che è stato so­stenuto per tanti an­ni di onorata missio­ne socio-educativa e culturale anche da­lle maestre delle sc­uole comunali dell’i­nfanzia”.

“Foggia non può ras­segnarsi a perdere le proprie scuole com­unali dell’infanzia e non può accettare che le operatrici scolastiche perdano il loro lavoro, ripon­endo chissà per qua­nto tempo nel casset­to un’esperienza e una professionalità che hanno conquistato facendo sacrifici e dando sempre il ma­ssimo, anche in con­dizioni contrattuali non proprio ottimal­i”

“Continuiamo a lavo­rare a due obiettivi: convincere il Comu­ne di Foggia e le al­tre istituzioni com­petenti a salvare al­meno una parte delle 8 scuole comunali dell’Infanzia; imped­ire che per le opera­trici scolastiche fo­ggiane il 30 giugno sia l’ultimo giorno di lavoro all’inter­no delle scuole mate­rne comunali”.

“Occorre trovare una soluzione, insieme, che contemperi la possibilità di salva­re almeno in parte le scuole comunali, di implementare una gestione del servizio anche attraverso la turnazione, in mo­do da salvaguardare posti di lavoro, sto­rie professionali, metodologie di lavoro acquisite nel temp­o”.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: